IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. | Probabilità di vincita
cover-casinò
I 4 Casinò più famosi d’Italia

Categoria: Mondo Casinò

Quali sono i Casinò più famosi d’Italia?

Chi bazzica i casinò, sa bene che in Italia da questo punto di vista non possiamo lamentarci. In particolare ci sono delle vere e proprie istituzioni del gambling da rispettare, a partire dai luoghi ‘sacri’ del gioco d’azzardo italiano. Vediamo insieme quali sono.

Dove sono i casinò in Italia?

Come noto i casinò in italia non sono molti. E il loro numero così ristretto è dovuto ad una legge piuttosto restrittiva, che vieta teoricamente il gioco d’azzardo in luoghi pubblici. Questo legislazione, rimasta invariata nel corso dei decenni, e ha quindi portato all’apertura in deroga di alcune case da gioco, che con il tempo sono divenute vere e proprie istituzioni di riferimento per gli amanti del gioco in Italia.

C’è comunque da dire che chi desidera passare una serata diversa, e provare l’ebbrezza di una puntata al casinò, trova una buona soluzione alternativa grazie ai casinò in Slovenia, vicinissimi al confine italiano, come il celebre Perla Resort, raggiungibile facilmente da tutto il nord italia in poche ore.

Se invece la distanza è ancora maggiore non tutto è perduto. Oggi è possibile infatti provare le emozioni di un vero casinò anche senza doversi spostare, ma giocando comodamente seduti sulla propria poltrona di casa grazie alle piattaforme online.

Per chi invece volesse muoversi, ma rimanendo comunque nel nostro Bel Paese, ecco allora le 4 sale da gioco che si possono visitare attualmente (suggerimento: date un’occhiata ai nostri consigli su come vestirsi al Casinò per non sfigurare!).

Campione d’Italia: un casinò storico, oramai chiuso

Partiamo da un casinò che in realtà non può più essere annoverato tra quelli visitabili,  tristemente noto negli ultimi tempi, ma che nel corso della sua esistenza ha raggiunto vette di popolarità davvero notevoli.

Il casinò di Campione d’Italia, a pochi chilometri dal confine svizzero, è stato dichiarato fallito nel 2018, ed ha chiuso le sue attività lasciando a bocca asciutta una schiera di appassionati giocatori.  Il nome ufficiale era ‘Casino Municipale Campione d’Italia’. Poteva offrire oltre 650 slot, un numero superiore a quasi tutte le concorrenti. Ma il vero piatto forte era l’offerta di giochi da tavolo: Campione d’Italia garantiva classici come il Ventuno o Blackjack e la Roulette, ma anche giochi di poker: Punto Banco, Baccarat, dadi, Trente et Quarante. Per gli amanti del poker era poi un vero punto di riferimento, con tornei continui in molte varianti del Texas Holdem.

Il casinò ad alta quota: Saint Vincent

Il Casinò di Saint-Vincent ha una struttura molto importante. Il suo nome ufficiale è Casino de la Vallée. Tante slot machine e un numero di tavoli da gioco che riesce a soddisfare qualsiasi tipo di clientela. Il casinò di Saint-Vincent offre giochi da tavolo classici come il Blackjack o la Roulette, ma anche giochi di poker, il Punto e Banco, il Baccarat, dadi, Trente et Quarante. Una curiosità: non si gioca solo al classico Poker Texas Holdem, ma anche al Saint-Vincent Poker. I visitatori possono giocare alle slot dalle 10:30 fino alle 3 del mattino, mentre ai tavoli ci si siede dalle 15 alle 3. Possono aumentare le scommesse ai tavoli sin dalle 15, si chiudono alle 3.

Sanremo: città di fiori, musica e… casinò

Il Casino di Sanremo è una delle strutture più storiche di tutto il circuito del gioco italiano. 480 slot machine, un ambiente classico ed elegante. Tavoli da gioco presenti in quantità industriale. Il Casino di Sanremo offre i tradizionali giochi da tavolo dal Baccarat al blackjack passando per l’immancabile Roulette, ma uno spazio di rilievo è destinato al poker Texas Hold’em grazie alla possibilità di partecipare a frequenti tornei live sia per amatori che per professionisti del settore. I visitatori possono giocare alle macchine dalle 10 alle 2:30, ai tavoli ci si siede dalle 14:30 alle 2:30. Si possono aumentare le scommesse dalle 14:30 fino 2:30.

Casinò di Venezia, il fascino antico di un luogo irripetibile

Non è di grosse dimensioni come le precedenti, ma è un’altra istituzione del gioco d’azzardo all’italiana. Il nome ufficiale è Casino di Venezia – Ca’ Vendramin Calergi, e si fregia di essere la casa da gioco più antica del mondo essendo risalente addirittura al 1600.

Non dispone di tante macchine slot, ma ci sono molti tavoli da gioco che permettono un buon flusso. Il Casino di Venezia offre naturalmente tutti i grandi classici dei giochi da tavolo, ma possiede una particolare regola: il poker nelle sale veneziane è solo quello classico all’italiana, e non è consentita la variante Texas Hold’em destinata alla sede distaccata posta fuori dal centro del capoluogo lagunare.

I visitatori possono giocare alle slot dalle 11 alle 2:45; dalle 15:30 alle 2:45 è possibile sedersi ai tavoli.

Ca’Noghera, il casinò veneziano sulla terraferma

Nome ufficiale: Casino di Venezia – Ca’ Noghera. Dal punto di vista formale non si può considerare una sala da gioco autonoma, in quanto è una vera e propria sede distaccata del casinò di Venezia di Ca’Vendramin Calergi. Non dispone di tante slot, ma come nella casa madre veneziana ci si diverte abbastanza tra i tavoli da gioco. Il Casino di Ca’Noghera offre tutti i classici, amatissimi, giochi da tavolo come la roulette, il Blackjack e il Baccarat. rispetto all’elegante sede veneziana, qui nell’entroterra è invece possibile giocare alle varianti del poker: Texas Holdem, Poker Omaha su tutti. Con tanto di tornei regolari di principianti e professionisti. I visitatori possono giocare alle slot dalle 11 alle 3:15; ai tavoli ci si siede dalle 15:30 alle 3:15. Senza limiti di puntata legata al tempo.

Qui in Italia non abbiamo tanti casinò quanti ce ne sono lungo la Strip di Las Vegas, ma possiamo fieramente dire che ne abbiamo pochi, ma buoni! 😉

Casinò Online