IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. | Probabilità di vincita
cover-mississipi-stud
Giochi da Casinò nel mondo: Mississipi Stud

Categoria: Mondo Casinò

Abbiamo visto, in altri articoli, come nei casinò del mondo siano presenti svariati giochi (come il Pai Gow Poker o il Casinò War), analizzandone caratteristiche e regolamenti.
Oggi è il turno del Mississipi Stud.
Giocato prevalentemente negli Stati Uniti, il Mississipi Stud ha fatto la sua prima apparizione nei Casinò poco prima del 2010. Non è un caso che tale gioco riscontri una massiva presenza nei Casinò del Mississipi (in particolare a Tunica e a Biloxi), ma è molto conosciuto a Las Vegas e in tutte le altre sale da gioco americane. La sua popolarità è in crescita anche online, grazie alla semplicità e alla velocità con cui si svolge.

Regole del Mississipi stud

Come detto, il Mississipi Stud è un gioco particolarmente semplice basato sui punteggi del poker.
Come in tutti i giochi da tavolo al casinò, ci si siede attorno ad un tavolo semicircolare e dalla parte opposta opererà il mazziere. Nel Mississipi Stud si utilizza un mazzo di carte francesi da 52 carte, e lo scopo del gioco è quello di combinare le proprie carte personali con le carte comuni esposte dal banco al fine di ottenere la combinazione pokeristica più alta.
Per questo motivo, è importante notare che non si gioca contro il banco o contro gli altri giocatori: in un certo senso, si gioca contro sé stessi, poiché si deve cercare di raggiungere il miglior punto indipendentemente dagli altri.

Fasi di gioco

  1. Il primo step è quello di piazzare un ante obbligatorio, ovvero una cifra necessaria definita dal casinò per cominciare il round di gioco. A seconda dal tavolo, generalmente l’ante va dai 5$ ai 100$.
  2. Una volta che tutti hanno messo l’ante, il banco distribuirà tre carte coperte sul banco e consegnerà due carte coperte ad ogni giocatore. Le prime tre carte, quelle sul banco, fungeranno da carte comuni per tutti; le due carte coperte che ognuno riceve vanno esaminate (senza rivelare agli altri giocatori quali siano le proprie) e saranno le carte personali di ogni partecipante.
  3. A questo punto, arriva la prima decisione importante: decidere, in base alle proprie carte, se puntare sulla casella “3rd street bet”. In sostanza, se si ritiene di avere una starting hand con del potenziale, si può effettuare una scommessa pari a uno, due o tre volte l’ante puntata inizialmente. Se invece si ritiene di avere una starting hand scarsa, è possibile foldare le proprie carte, perdendo l’ante puntata precedentemente.
  4. Per coloro che hanno puntato la 3rd street bet, si scopre la prima delle tre carte comuni.
  5. Se la prima carta comune pare poter combinarsi con le due carte personali, si può scegliere di puntare ora su “4th street bet”. La puntata, proprio come la precedente, può essere pari a uno, due o tre volte l’ante. Oppure, si può foldare la mano perdendo ante e 3rd street bet.
  6. Chi ha puntato su 4th street bet potrà vedere la seconda carta comune, che analogamente alla precedente, ci porterà al medesimo passo successivo.
  7. Se infatti la seconda carta comune pare poter combinarsi con le due carte personali e con la carta comune precedente, si può scegliere di puntare ora su “5th street bet”. La puntata, proprio come le precedenti, può essere pari a uno, due o tre volte l’ante. Oppure, si può foldare la mano perdendo ante, 3rd street bet e 4th street bet.
  8. Per chi ha puntato ancora, si svelerà l’ultima carta comune e si dovrà vedere quale punto pokeristico ha raggiunto la propria mano. Più alto sarà il punto ottenuto, maggiore sarà il pagamento da parte del banco.

 

regole mississipi studPagamento delle vincite nel Mississipi Stud

  • Scala reale 500 a 1
  • Scala colore 100 a 1
  • Poker 40 a 1
  • Full House 10 a 1
  • Colore 6 a 1
  • Scala 4 a 1
  • Tris 3 a 1
  • Doppia coppia 2 a 1
  • Una coppia da Jack in su 1 a 1
  • Coppie dal 6 al 10 – Push (pareggio, nessun pagamento)

La cosa importante è che ogni singola puntata viene pagata secondo la tabella appena indicata (quindi il pagamento avviene per ante, 3rd street bet, 4th street bet e 5th street bet); per cui, supponendo di aver puntato 10$ di ante e 30$ in ogni fase di puntata e di aver ottenuto una bella scala, riceveremmo la cifra di 400$ (ovvero 10$ di ante per 4, quindi 40$, più 90$ delle tre puntate moltiplicato per 4, ovvero 360$).
In definitiva, possiamo dire che in questo gioco è difficile fare punteggi molto alti… ma la volta che si verificano, il payout è veramente elevato!
 
 
Tutte le foto utilizzate sono con licenza Creative Commons