IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. | Probabilità di vincita
cover-mazzo casinò war
Giochi da Casinò nel mondo: Casinò War

Categoria: Mondo Casinò

A volte può capitare che un visitatore occasionale di Casinò si astenga dal provare un gioco perché ritenuto particolarmente difficile. In effetti, se non si ha un minimo di dimestichezza, talvolta anche un semplice blackjack potrebbe risultare ostico in termini di comprensione.
Questa premessa esula senza alcun dubbio da Casinò War, che senz’altro è il gioco più semplice che si possa trovare all’ interno delle sale da gioco.
Questo gioco, nato ufficialmente nei primi anni ‘90 negli Stati Uniti, non è presente nei casinò italiani (generalmente infatti è una esclusività dei casinò americani o delle piattaforme online), ma in un certo senso non sarà di difficile comprensione perché tutti noi potremmo ugualmente conoscere con il nome “carta più alta”.
Andiamo a vedere il perché.

Regole e gioco

Casinò War si gioca con 6 mazzi di carte francesi da 52 carte , con gli assi che fungono da carte più alte.
Ogni giocatore fa una puntata e, dopo averla fatta, riceve una carta scoperta. Successivamente , anche il banco si serve una carta scoperta.
Se la carta del giocatore è più alta di quella del banco, il giocatore vincerà il doppio della propria puntata . In caso contrario , perderà la propria puntata.
mazzo-carte partita casinò war
Quando la carta del banco e quella del giocatore sono uguali , si entra in una seconda modalità di gioco : si deve infatti decidere se entrare o meno “in guerra” con il banco .
Si può infatti decidere di fermarsi  una volta riscontrata la parità (in gergo, “arrendersi“)  e perdere metà della propria puntata (supponendo di aver puntato 10 dollari, il croupier ce ne restituirebbe 5); oppure, come detto, “andare in guerra”, raddoppiando la puntata iniziale (aggiungendo quindi altri 10 dollari all’esempio sopracitato ) e in questo modo il banco scarterà tre carte coperte e servirà poi un’altra carta scoperta a sé stesso e un’altra a noi giocatori . Se il giocatore avrà la carta più alta , vincerà 10 dollari ; se sarà il banco ad averla , prenderà i 20 dollari puntati ; in caso di ulteriore pareggio, il giocatore vincerà 20 dollari .
In alcuni Casinò viene offerta una possibilità alternativa , costituita dalla puntata sul “tie “, ovvero sul pareggio: in caso di doppio pari (quello iniziale e quello dopo la guerra ) il banco può arrivare a pagare anche dieci volte questa opzione.
E’ o non è il gioco più semplice che si sia mai visto in un Casinò?

Strategie principali

Può sembrare strano, ma come il blackjack ha la sua strategia di base, anche Casinò War ha alcune norme che, se seguite, nel lungo periodo dovrebbero risultare profittevoli:

  1. Non arrendersi mai: in quel caso, il vantaggio della casa sale dal 2,88% al 3,70%.
  2. Andare sempre in guerra: raddoppiando la propria puntata e costringendo il dealer a distribuire un’altra carta, si abbassa il vantaggio della casa dal 3,70% al 2,88%.
  3. Non fare mai la side bet: come detto, volendo si può puntare sull’eventualità che  del doppio pareggio. Questa puntata paga 10 a 1 ma concede alla casa un vantaggio del 18,65%.

 
 
 
Tutte le foto utilizzate sono con licenza Creative Commons