IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. | Probabilità di vincita
esports
Scommesse negli eSports

Categoria: Giochi

Scommettere negli eSports è possibile già da qualche anno ormai anche in Italia dove il videogaming competitivo ha trovato riconoscimento più tardi rispetto agli altri grandi paesi europei.
Ogni sito di scommesse oramai ha la sua sezione dedicata agli eSports e tante sono le promozioni associate ai videogiochi che hanno permesso di allargare il bacino di utenza che frequenta questi siti.
I principali eSports su cui si può scommettere ad oggi sono League of Legends, Dota 2 e CounterStrike con aperture anche ai maggiori eventi internazionali per giochi come Starcraft o Hearthstone.
Per procedere a scommettere basterà seguire la normale procedura come per un qualunque evento sportivo e quindi selezionare il gioco nella lista degli eventi e comporre la propria “schedina”.

Su cosa si può scommettere esattamente?esports-2

Le tipologie di eventi sui quali scommettere sono molteplici e generalmente dipendono dal gioco in questione. La scelta è vasta si può puntare infatti sulla semplice vittoria di una squadra piuttosto che di un altra, chi vince un determinato round o ancora chi ottiene determinati obbiettivi (prima torre o primo sangue ad esempio nel caso di League of Legends) o ancora in alcuni giochi si può scommettere sulla durata della partita.
Dipendentemente dal gioco è possibile scommettere anche usando la formula degli handicap o delle combo, la maggior parte delle partite sono al meglio delle tre per titoli come Dota e LoL o prevedono più round come per Counterstrike e quindi rendono possibili l’uso degli handicap.
Per le competizioni maggiori inoltre è possibile scommettere i vincenti campionato fin da subito come per il calcio o nel caso di competizioni come i mondiali è possibile scommettere su chi riesce a qualificarsi o meno.

Quanto si può vincere

Le quote degli eventi eSport seguono le stesse regole delle quote sportive quindi il guadagno è proporzionato all’improbabilità del risultato. Analogamente agli eventi sportivi nel mondo dei videogame esistono squadre favorite sulla carta e risultati “scontati” a quota bassa. Come per il calcio, “la palla è tonda” anche per gli eSports e i risultati imprevedibili sono dietro l’angolo.
Sbagliato dunque pensare che guadagnare scommettendo negli eSports sia più semplice in quanto sono competizioni sportive a tutti gli effetti e le quote sono ben studiate dai bookmakers che in genere le formulano consultando team qualificati di esperti ed analyst.

Quando si può scommettere?esports-3

Gli eventi eSports sono numerosi e generalmente i campionati durano nel corso dell’intero anno con cadenza settimanale come per il calcio. La quasi totalità delle partite si concentra nel week end salvo casi particolari come i mondiali che invece di norma vedono giocare quasi ogni giorno lungo un periodo più lungo tendenzialmente di un mese o due.
campionati ufficiali sono molto cresciuti negli ultimi anni e tante leghe nazionali e serie “B” sono nate arricchendo dunque la settimana esportiva di eventi su cui scommettere quasi ogni giorno.
Scommettere negli eSports è ormai una cosa abituale per chi fa parte di questo mondo e fornisce motivi in più per tifare la propria squadra durante le competizioni.
Il mondo eSports è un vulcano in eruzione che si sta diffondendo in ogni settore e le scommesse sono solo l’inizio.
 
 
Tutte le foto utilizzate sono con licenza Creative Commons