IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. | Probabilità di vincita
Da vincis treasure - Slot pragmaticplay
Da Vinci’s Treasure
Gioca Ora

Numero Rulli5

Linee Pagamento25

Puntata Minima0,25€

Puntata Massima125€

Ritorno Pagamento96,53%

Gioca Ora

Categoria: Slot Machine

Da Vinci’s Treasure: la slot machine del tesoro di Leonardo Da Vinci

Un grande ritorno e una nuova grande avventura per l’archeologo più famoso delle slot machine, John Hunter. In questa bellissima slot di Pragmatic Play, il famoso archeologo si trova in un’Italia fittizia e dovrà scoprire il mistero che si cela dietro il tesoro del famoso inventore e pittore Leonardo Da Vinci. Proprio per le meccaniche di gioco, la slot machine online Da Vinci’s Treasure è una delle più avventurose sul nostro sito e una delle più divertenti.

Da sempre il famoso pittore, scultore e scienziato toscano, Leonardo Da Vinci, è associato al mistero. Basti pensare al famoso libro The Da Vinci Code del famoso scrittore Dan Brown che ha suscitato scalpore e anche una forte critica. Anche in questo caso il genio è associato ad un misterioso tesoro che deve essere ritrovato da John Hunter.

L’archeologo, così come le sue avventure, strizzano fortemente l’occhio all’intramontabile saga cinematografica Indiana Jones. Proprio John Hunter assomiglia fortemente ad un giovane Harrison Ford mentre interpreta il professore archeologo in diversi film della saga, come ad esempio I predatori dell’arca perduta.

Come avviene già per una delle più famose slot machine derivanti dai videogiochi che tratta l’archeologia e il mistero, Lara Croft Temples and Tombs, ecco un’altra slot machine con un famoso archeologo che farà vivere un’avventura senza precedenti a tutti i giocatori.

Da Vinci’s Treasure: regole

La slot machine Da Vinci’s Treasure è una slot a 5 rulli e tre righe, con ben 25 linee di pagamento fisse. Ha una volatilità alta e un RTP, ossia il ritorno di pagamento, pari al 96,53%. Una peculiarità che non accade spesso con le slot machine online è che quando si ottengono più vincite in un singolo giro, le vincite vengono sommate.

Il minimo di quota di puntata è di 0,25€ e un massimo di 125€. La vincita massima del gioco è pari a x48.000 volte la puntata.

Interfaccia di gioco

L’interfaccia di gioco di Da Vinci’s Treasure è molto intuitiva. Nella parte superiore dello schermo è presente il logo della slot machine online che si alterna a dei piccoli consigli o regolamenti del gioco. Questa funzionalità è tipica delle slot machine e la troviamo infatti anche in The Dog House, una delle più belle slot machine di Pragmatic Play.

Sullo sfondo possiamo intravedere attraverso un filtro verde, un tavolo con sopra delle bussole, un binocolo, una candela accesa da tempo e un’antica mappa del tesoro, tutti elementi che richiamano l’avventura e le modalità di gioco che si vedranno successivamente.

Al centro dello schermo è presente la slot machine online inserita all’interno di una cornice di bronzo. La slot, come accennato in precedenza, ha 5 rulli di color rosso scuro dove ruotano i simboli.

In basso è presente la barra dedicata all’utente. Il primo pulsante che si incontra partendo da sinistra verso destra è il pulsante menu. Cliccandoci si aprirà un menu dedicato al gioco dove si potrà decidere di attivare o meno alcune opzioni, tra cui la quantità di puntata. La prima è il risparmio batteria che manderà più lente le animazioni, utile per chi vuole giocare fuori casa. Sono presenti poi le opzioni dedicate al suono, si potrà decidere se mantenere o meno i suoni ambientali e gli effetti sonori. Ultima ma non meno importante è l’opzione per mantenere o meno la schermata introduttiva del gioco. Molto spesso è utile mantenere attiva questa opzione perché in caso di logout dal gioco, attraverso la schermata che verrà ricaricata, si possono ottenere dei piccoli consigli molto utili al gioco.

Segue appena sotto il pulsante audio, utile per chi vuole eliminare totalmente ed immediatamente tutti i suoni del gioco. Successivamente è presente il pulsante informazioni che se cliccato porterà l’utente ad un mini menu dove poter leggere tutte le informazioni utili per il gioco. Qui sono presenti il regolamento, i bonus e il valore dei simboli. Seguono poi i promemoria per il credito totale nel gioco e la puntata.

A destra della barra dell’utente è presente il pulsante giro che si trova al centro tra i due simboli matematici + e -, che servono per aumentare o diminuire la puntata. Il pulsante giro può essere sostituito anche dalla barra spaziatrice della tastiera. I pulsanti con simboli matematici invece, se cliccati, aprono un mini menu dedicato alla puntata. Qui si potrà decidere se aumentare o diminuire le monete per riga, il valore della moneta e il totale della puntata.

slot da vincis treasure schermata partita

Appena sotto il pulsante giro è presente il pulsante Autoplay. In base alle varie opzioni, tra cui l’opzione obbligatoria presente nei giochi dei casinò sicuri che fa scegliere la soglia massima di perdita, è possibile selezionare da un minimo di 10 ad un massimo di 100 giri automatici. Le opzioni disponibili servono per fermare l’autoplay e sono:

  • fermare l’autoplay quando una singola vincita supera un limite stabilito dall’utente
  • bloccare l’autoplay quando il denaro supera un limite stabilito dall’utente
  • fermare l’autoplay quando si ottiene una vincita qualsiasi.

Da Vinci’s Treasure: trucchi e consigli

Come spesso accade, anche per la slot machine Da Vinci’s Treasure ci sono trucchi e consigli da mettere in atto. In questo caso però si tratta di ottenere lo sblocco delle modalità dei giochi bonus che possono essere ottenuti solo attraverso 3 simboli Codex. Solo dopo aver ottenuto questi tre simboli che appaiono solamente sul secondo, terzo e quarto rullo si può ottenere la ruota della fortuna.

Quando si ottengono i simboli del codex nella slot, questi inizieranno a ruotare e si apriranno formando la parola Bonus. Sullo schermo apparirà un codex aperto con al suo interno la ruota della fortuna. I nomi dei tre giochi bonus della slot disponibili inizieranno a ruotare ad una velocità casuale sulla superficie del codex finché non si fermeranno totalmente e verrà avviato il gioco al centro.

Come scena di intermezzo verrà mostrata una pergamena con il famoso uomo vitruviano al centro.

Giochi bonus

Il primo gioco bonus di cui parlare è la Map Quest o Caccia al tesoro. Quando si ottiene questo gioco bonus si passerà ad una schermata con un percorso simile a quello presenti nei giochi da tavolo. Qui farà da sfondo un’Italia stilizzata con castelli, isole e vegetazione. Per avanzare nel percorso, segnalato da 23 diamanti rosa che rappresentano le caselle per arrivare al tesoro, si dovrà giocare alla ruota della fortuna. Cliccando sul pulsante spin si farà girare la ruota formata da 6 spicchi che vanno dall’uno al cinque. Completa la ruota uno spicchio con il Game Over.

Il gioco si basa proprio sul completare il percorso e si avanzerà di una o più caselle ogni volta che si ottiene un numero sulla ruota della fortuna. I premi che si ottengono per ogni casella superata sono pari al doppio della puntata iniziale. Se si avvia il gioco con una puntata pari a 20, dopo cinque caselle si ottiene 120 e così via. Quando si arriverà al castello finale si ottiene il massimo per della vincita per quella puntata.

Il secondo gioco bonus è forse quello che paga più di tutti: i giri gratuiti con moltiplicatori progressivi. I giri gratuiti sono dodici per ogni gioco bonus avviato, ma se si ottengono altri tre simboli codex mentre si gioca ai giri gratuiti, questi verranno sommati e si continuerà la progressione dei moltiplicatori. Questo significa che se per il primo avvio di partita il moltiplicatore massimo è a 12, ottenendo altri giri gratuiti, i moltiplicatori aumenteranno progressivamente di 12. Anche senza ottenere alcun premio, in base al free spin lanciato si sblocca il moltiplicatore dedicato. Se si lancia il secondo giro gratuito il moltiplicatore è x2, se si lancia il trentesimo giro gratuito il moltiplicatore è x30 e così via. Il più elevato moltiplicatore ottenibile è x60.

Ultimo gioco bonus, ma non meno importante è la Scelta premi. Quando si sblocca questa modalità si verrà catapultati in una polverosa soffitta dove al centro sono presenti tre lenzuoli che coprono tre opere d’arte. Dopo qualche secondo verranno svelate le tre opere, tutte famose e tutte del genio Leonardo Da Vinci. A sinistra è presente il dipinto intitolato Sant’Anna, la Vergine e il Bambino con l’agnellino, mentre a destra è presente la Madonna del Garofano. Al centro si trova la più famosa opera d’arte del Da Vinci, la Gioconda, detta anche la Monna Lisa, che guarda direttamente il giocatore con il suo sguardo enigmatico. Dietro ogni opera d’arte è presente un premio casuale. Cliccandoci si ottiene il premio nascosto dietro al quadro.

slot da vincis treasure scelta bonus premio

La modalità rischio dei giochi bonus

Ogni volta che si conclude un gioco bonus verrà chiesto al giocatore se vuole o meno rischiare la partita. La modalità rischio può essere avviata dal giocatore selezionando uno dei quattro pulsanti dedicati nella schermata della modalità rischio. Se invece si vuole raccogliere il premio è presente il pulsante raccogli che farà incassare il premio al giocatore. Per ogni pulsante della modalità rischio è presente un moltiplicatore che va dal x2 fino al x5. In base alla scelta effettuata si avranno diverse possibilità di vincita. Con il x2 la possibilità è del 50% mentre con il x5 è il 20%.

Dopo aver selezionato il moltiplicatore si passerà ad un’altra schermata che rappresenta lo studio del geniale inventore. Lo studio presenta una delle famose macchine ideate dal genio italiano, un modello del carro armato di Da Vinci e uno schizzo del Battesimo di Cristo ancora non completo. Qui sono presenti degli scrigni, ma il numero che verrà visualizzato si baserà sul moltiplicatore scelto. Se si è selezionato il x2 saranno due, con il x3 saranno tre e così via. Qui il giocatore dovrà tentare la fortuna e selezionare un solo oggetto tra quelli presenti e sperare di ottenere il moltiplicatore, mentre tutti gli altri portano al Game Over e alla perdita dell’intera somma vinta.

Da Vinci’s Treasure: simboli

I simboli nella fantastica slot machine Da Vinci’s Treasure sono ben fatti e hanno caratteristiche tutte loro. Il primo di cui parlare è sicuramente il dipinto che rappresenta Leonardo Da Vinci. Qui il genio viene rappresentato con la lunga barba che lo ha sempre caratterizzato nell’immaginario collettivo e con abiti colorati dell’epoca.

Il simbolo Leonardo Da Vinci è il simbolo Wild del gioco che sostituisce tutti i simboli tranne il simbolo bonus. Questo simbolo appare in tutti i rulli tranne il primo. Quando si ottiene su una linea di vincita questo simbolo, l’inventore muoverà la testa guardando direttamente il giocatore e il testo Wild dorato si illuminerà.

Altro importante simbolo è il Codex. Il simbolo Codex è il simbolo bonus che farà ottenere al giocatore uno dei tre giochi bonus già citati prima. Questo simbolo è presente solamente nei rulli 2,3 e 4.

Il primo simbolo da citare tra quelli standard è sicuramente quello con valore maggiore nonché il protagonista del gioco: John Hunter. Il simbolo John Hunter è l’unico tra i simboli standard con una cornice dorata mentre tutti gli altri o hanno una cornice argentata oppure nessuna. Questo fa immediatamente capire al giocatore  il valore del simbolo dell’archeologo più famoso delle slot machine. Il simbolo John Hunter, se ottenuto in tutte le caselle della slot machine farà vincere al giocatore fino a x48.000 volte la puntata. Quando si ottiene una linea di vincita con questo simbolo l’archeologo si toglierà leggermente il cappello in segno di saluto.

Altri due simboli molto importanti che sono secondi solamente al simbolo dell’archeologo sono il simbolo del diario e il simbolo dello zaino. Il simbolo del diario di Leonardo Da Vinci è rappresentato da un diario verde con finiture dorate. Al centro un gioiello azzurro incastonato in una cornice stilizzata dorata che ricorda molto i simboli presenti nelle slot sull’antico Egitto. Tra le pagine del diario sono presenti due segnalibri che tengono il segno su due pagine misteriose.

Il simbolo dello zaino invece viene rappresentato da uno zaino beige con rifiniture dorate. Tra le cinghie che legano la parte superiore a quella inferiore sono presenti due piccoli diamanti blu.

Seguono per valore poi due delle invenzioni di Leonardo Da Vinci, la prima è la balestra gigante in legno e metallo mentre la seconda invenzione è la Vite Aerea, quello che oggi viene definito l’elicottero di Leonardo. Sia il simbolo balestra che il simbolo Vita Aerea hanno lo stesso valore. Quando si ottiene una linea di pagamento con la balestra gigante questa lancerà una freccia mentre la Vite Aerea si illuminerà.

I restanti sono i simboli delle carte francesi che vanno dall’asso al 9.

Come vincere a Da Vinci’s Treasure

Per vincere a Da Vinci’s Treasure, come spesso accade nelle slot machine online ma non è una regola d’oro, bisogna ottenere almeno 2 simboli su una linea di pagamento partendo da sinistra verso destra. La linea di pagamento inizia sempre dal primo rullo. Tutti i simboli, tranne i simboli bonus e i simboli wild, hanno un valore specifico. Qui vengono riportati i valori e i bonus dei simboli del gioco:

  • Leonardo Da Vinci: È il simbolo Wild del gioco e sostituisce tutti i simboli tranne il simbolo Bonus.
  • Codex: È il simbolo Bonus e fa ottenere i tre giochi bonus.
  • John Hunter: Ha il valore più alto del gioco e porta ad un premio fino a 32 volte la puntata iniziale. Se presente su tutti i rulli fa vincere fino a x48.000 volte la puntata iniziale.
  • Diario di Leonardo – Zaino: fino a 20 volte la puntata iniziale.
  • Vite AereaBalestra: fino a 12 volte la puntata iniziale.
  • A-K-Q: fino a 6 volte la puntata iniziale.
  • 10-9: fino a 4  volte la puntata iniziale.

Da Vinci’s Treasure: recensione

Cosa poter dire di una delle migliori slot machine di Pragmatic Play se non che anche questa volta hanno sviluppato un gioco eccellente. Giocare a Da Vinci’s Treasure nei panni dell’archeologo John Hunter farà vivere al giocatore una vera e propria avventura in tutti i sensi. Non possiamo parlare solamente di una slot ma di un vero e proprio gioco che appassionerà tutti coloro che amano la figura misteriosa dell’inventore italiano più famoso di tutti i tempi.

La barra dell’utente, è semplice ed intuitiva, così come la slot stessa. Le linee di pagamento sono chiare fin da subito e sono facili da ricordare. I giochi bonus sono molto semplici e divertenti. Se mentre sulla scelta dell’opera d’arte il giocatore dovrà selezionare un dipinto utilizzando il suo intuito, nella Map Quest dovrà solamente cliccare sullo spin della ruota della fortuna per vincere premi sempre più elevati.

I giri gratuiti sono il gioco bonus protagonista. Grazie ai suoi moltiplicatori progressivi portano ad un aumento del premio finale molto importante. Qui basterà lasciar fare al computer i giri gratuiti a mano libera per vedere i moltiplicatori aumentare ad ogni giro.

Anche la grafica e le animazioni sono perfette e curate nei minimi dettagli. I riflessi dei vari oggetti sono dettagliati e sembra di avere veramente il riflesso del sole su un oggetto composto da un metallo prezioso.

Un gioco ben costruito con meccaniche semplici senza sbavature che gli appassionati di storia e non apprezzeranno sicuramente.

Gioca Ora
Gioca Ora