IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. | Probabilità di vincita
Kingdoms Rise Guardians of the Abyss - Slot Playtech
Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss
Gioca Ora

Numero Rulli5

Linee Pagamento25

Puntata Minima0,10€

Puntata Massima300€

Ritorno Pagamento96,09%

Gioca Ora

Categoria: Slot Machine

Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss è una slot machine online prodotta da Playtech e disegnata da Origins.
Fa parte della serie di Kingdoms Rise, dedicate alle slot con jackpot progressivo, e la sua trama è decisamente accattivante: il giocatore deve evocare i Guardiani degli Abissi per attivare tre tipi di giri gratis, oppure utilizzare i token (gettoni) raccolti per acquistare letteralmente i respin.

Le caratteristiche di Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss

La video slot Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss è caratterizzata da 5 rulli e 25 payline fisse. Le puntate vanno da un minimo di 0,10 a un massimo di 300 crediti a giro, mentre l’RTP è del 96,09%, di cui lo 0,99% contribuisce ai tre jackpot sbloccabili e il 3%, invece, è destinato ai token di cui parleremo più avanti.
La trama di Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss catapulta il giocatore nelle profondità degli abissi, fino ad arrivarne all’ingresso, dove tre guerrieri di guardia, ciascuno dotato della propria arma caratteristica, sono pronti a proteggere i rulli. Questi sono incastonati nei resti di quella che appare come un’antica civiltà sommersa, mentre una colonna sonora decisamente avvolgente viene interrotta soltanto dai rumori metallici degli spin.
Come per la gran parte dei giochi di slot online con jackpot progressivo, è possibile impostare la modalità auto play e quella turbo, oltre a godere di tutte le informazioni relative al gameplay cliccando l’apposito pulsante.

I simboli di Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss

I simboli principali della slot sono le gemme, che si presentano di colori differenti: azzurro, blu, viola e rosa. A queste si aggiungono le tre armi dei Guardiani, che fungono da moltiplicatore (da 6x a 10x) quando compaiono in cinque unità su di una stessa linea di pagamento.
I simboli più importanti, però, sono i tre guardiani stessi: Jax, Akali e Odeon. Quando il giocatore riesce a fermarne cinque lungo i rulli, si porta a casa un premio moltiplicato rispettivamente x20, x30 e x40.
Infine, l’icona con la W funziona da simbolo wild, che può sostituire tutti gli altri simboli normali, mentre la conchiglia d’oro o d’argento fa da simbolo scatter.

I bonus

Come succede nelle altre slot della serie, Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss offre al player una serie di feature molto interessanti, che non solo aumentano le possibilità di vincita, ma anche l’esperienza globale e il divertimento. Stiamo parlando del bonus del Guardiano e della feature di raccolta dei token.
Per attivare il bonus del Guardiamo occorre ottenere tre simboli conchiglia, che danno vita ad una serie di giri di slot particolari. Sì, perché la prima conchiglia determina quale dei tre Guardiani sarà protagonista della feature, ciascuno come detto caratterizzato dal proprio moltiplicatore. La seconda conchiglia rivela un numero casuale di free spin, mentre la terza conchiglia determina il livello di “potere”: più è alto, migliore sarà il modificatore del rullo.
Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss slot online
Dopo questa prima fase, il bonus di Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss inizia, senza possibilità di retrigger:

  • Nel caso dei free spin di Odeon, viene aggiunto un numero casuale di simboli dello stesso Guardiano, in base al “potere”.
  • Nei giri gratis di Akali, viene aggiunto un numero casuale (massimo 4) di simboli wild, in base al “potere”.
  • Con i giri gratuiti di Jax, infine, qualsiasi simbolo wild dovesse capitare durante i free spin darà diritto a una vincita con un moltiplicatore fino a 6x.

Wild Vortex Respins e jackpot progressivi

Come già accennato, il 3% di RTP della slot progressiva Kingoms Rise: Guardians of the Abyss, una delle migliori slot di Playtech, viene dedicato al sistema delle ricompense token, che possono comparire su qualsiasi simbolo e che vanno ad aumentare il bilancio personale, come se fosse una sorta di “salvadanaio” aggiuntivo. I token possono essere utilizzati per acquistare funzioni di qualsiasi gioco della serie Kingdoms Rise, ma soprattutto per attivare il Wild Vortex Respins, un vero e proprio vortice di simboli wild pronto a turbinare sui rulli.
Questa feature si può attivare utilizzando un determinato numero di gettoni:

  • 300 token: il vortice regala un simbolo wild extra
  • 750 token: il vortice regala due simboli wild extra
  • 500 token: il vortice regala tre simboli wild extra

La cosa bella è che i respin continuano gratuitamente fino a quando sui rulli compare almeno un simbolo wild, avvicinandosi sempre più al centro del vortice dopo ogni respin, fino ad esserne completamente risucchiati.
La slot con jackpot Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss porta in dote anche tre jackpot progressivi, che aumentano ogni volta che un giocatore effettua uno spin della slot, e che possono essere sbloccati in base alla puntata effettuata: ovviamente maggiore è l’importo, maggiori sono le probabilità di centrare il jackpot.

Trucchi e strategia per vincere alla slot Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss

La strategia ideale per vincere a Kingdoms Rise: Guardians of the Abyss è quella di effettuare la puntata più alta possibile, compatibilmente con il proprio bankroll, perché così facendo le chance di sbloccare uno dei jackpot aumenteranno esponenzialmente: non è proprio un trucco, più che altro un consiglio.
Inoltre, la presenza dei token, altrimenti detti gettoni, garantiscono un’ulteriore esperienza di gioco da sfruttare assolutamente. È importante ricordarsi di convertire i token nei Wild Vortex Respins, o nelle altre feature sbloccabili nel negozio Kingdoms Rise, perché così facendo il giocatore potrà contare su una possibile fonte di guadagno in più.

Gioca Ora
Gioca Ora