IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. | Probabilità di vincita
Rise of Athena - slot Play'n Go
Rise of Athena
Gioca Ora

Numero Rulli5

Linee Pagamento10

Puntata Minima0,10€

Puntata Massima100€

Ritorno Pagamento96,2%

Gioca Ora

Categoria: Slot Machine

Rise of Athena, trucchi e segreti di una slot mitologica!

Squadra che vince non si cambia, men che meno se si ha a che fare con degli Dei. Rise of Athena è una suggestiva slot di Play n’ Go, che propone in parte alcuni ingredienti vincenti di altri titoli di successo della casa, come ad esempio Rise of Olympus. Siamo nel campo della mitologia greca e stavolta la protagonista è Athena, figlia di Zeus nonché dea della sapienza, dell’arte e della guerra. Quello che viene fuori è un gioco che non lascia spazio alla noia e trascina, anche grazie a una ambientazione solenne sotto tutti i punti di vista.

Rise of Athena: come funziona

Come altri prodotti di ambientazione simile, anche la slot machine online Rise of Athena ha una impostazione classica con un corpo di 5 rulli in colonna, disposti sull’ampiezza di 3 righe. A posizioni piene, pertanto, i simboli presenti sullo schermo saranno 15 e Le linee di pagamento saranno 10, non modificabili dal giocatore. Le vincite si sviluppano sempre e solo da sinistra a destra, quando almeno tre simboli uguali si trovano vicini.

Interfaccia di gioco

L’ambientazione classica si riflette sul layout iniziale. Sullo sfondo del classico tempio di Athena abbiamo i rulli in grande evidenza, mentre in basso la pulsantiera è sobria ed essenziale, quasi a rispettare la grande importanza data al gioco vero e proprio. La stessa pulsantiera vede da sinistra il pulsante per le info su regole e payout, quindi l’informazione sul saldo, una barra molto intuitiva e immediata per variare la puntata, il pulsante per lo spin manuale e quello per gli spin automatici. La gamma delle somme giocabili è molto ampia e varia da 0,10€ a 100€ per ciascuno spin.

Rise of Athena, i simboli della slot

Anche il gameplay è di una semplicità estrema, a partire dai simboli presenti. Partendo da quelli meno prestigiosi, ecco i classici simboli delle carte da gioco, dal 10 fino all’asso. Salendo si trovano un’antica pergamena, un’anfora, un elmo da guerriero, il cavallo alato Pegaso e infine lei, la dea Athena che paga fino a 150 volte la puntata.

Slot Rise of Athena - simboli

Wild, Scatter e Free Spins

Oltre ai simboli classici ci sono quelli speciali, a partire dai simboli Wild. In questo caso abbiamo addirittura 3 tipo di Wild, rappresentati da altrettante monete: bronzo, argento e oro. La prima paga x1 ogni eventuale vincita, la moneta in argento invece la moltiplica x2 e quella in oro vale un bel x3. Questi simboli torneranno utili anche nella fase Free Spins, attivata dal simbolo Scatter. Quest’ultimo è rappresentato dal gufo di Athena e ne servono 3 contemporaneamente sullo schermo per attivare la fase con 12 Free Spins.

In questa fase la parte più interessante è rappresentata proprio dagli stessi Wild che diventano Sticky, ovvero persistenti. Una volta che un Wild contribuisce a comporre una vincita, esso rimane sullo schermo per lo spin successivo, diminuendo la sua carica moltiplicatrice di una unità fino a scomparire. Ad esempio un Wild d’oro, che vale x3, diventerà x2 nello spin successivo e x1 in quello ancora seguente, fino a scomparire dallo schermo.

Slot Rie of Athena - vincita

Le combinazioni migliori

Come accennato poc’anzi, le migliori e più ricche combinazioni si verificano durante la fase Free Spins, grazie al ruolo dei Wild persistenti che possono moltiplicare le vincite davvero all’inverosimile. Manca un jackpot progressivo, che avrebbe sicuramente dato ancora più pepe alla slot, ma a dire il vero l’equilibrio di gioco sembra assolutamente salvaguardato. D’altra parte, durante la fase Free Spins è possibile vincere fino a 5000 volte la puntata effettuata.

Giudizio finale

L’ambientazione mitologica rende Rise of Athena solenne e al tempo stesso divertente, soprattutto per la fase Free Spins che è tra le più eccitanti del mercato. La scelta di non inserire un jackpot progressivo si spiega probabilmente con lo scopo di mantenere questa slot su buoni livelli di equilibrio e volatilità. Non si può dire che sia una scelta sbagliata, perché l’esperienza di gioco risulta davvero gradevole. Vale dunque la pena di provare Rise of Athena, magari partendo dalla modalità a soldi finti per prendere confidenza con il gioco e vedere se è quello che fa per noi. L’importante è non dimenticarsi le due parole d’ordine: moderazione e divertimento!

Gioca Ora
Gioca Ora