IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA. | Probabilità di vincita
7 città più casinò
Le 7 città con più casinò al mondo

Categoria: Mondo Casinò

Le 7 città con più casinò chiamate “Capitali del gioco”.

Tutti amano giocare ai casinò, ma solamente alcune località offrono l’imbarazzo della scelta per giochi e strutture. Solamente alcune città al mondo possono essere designate come le capitali del gioco o come le città con più casinò al mondo. Qui non si parlerà di casinò online ma bensì solo di casinò fisici.

Alcune di queste città hanno anche i casinò più grandi del mondo tra le loro strade, come ad esempio Macao che ne ha ben due. Altre città invece hanno la possibilità di mostrare i propri casinò che vengono acclamati come i casinò più lussuosi del mondo.


In questo articolo tratteremo:

1. Las Vegas negli U.S.A.

Come ci si poteva aspettare, la prima città da citare è la città più stravagante del mondo: Las Vegas. È una delle città più importanti e la più grande dello Stato del Nevada ed è inoltre capoluogo della contea di Clark. Las Vegas è conosciuta come una delle capitali del gioco ed è una delle 7 città con più casinò al mondo.

La maggior parte di questi si trova nella Strip di Las Vegas, la zona forse più conosciuta di tutta la città. Nella strada ci sono moltissimi edifici che sono stati costruiti per diventare dei casinò o dei megaresort. Alcuni grandi imprenditori hanno creato il loro impero fondando casinò o resort che ancora oggi attirano migliaia di visitatori. Un esempio fra tutti è il magnate di Las Vegas Kirk Kerkorian.

Da ricordare anche che vari casinò sono stati fondati da aziende associate alla mafia e hanno visto l’ombra di personaggi come Bugsy Siegel.

Solo nella strip si trovano circa 38 casinò e tra i più importanti vi sono il Flamingo e Bellaggio o gli storici Caesars Palace e Luxor Hotel. Si contano ben 72 casinò e tra questi ci sono i casinò più famosi di Las Vegas. Il numero dei casinò presenti a Las Vegas è in costante aumento, oppure, come è già accaduto in passato, alcuni casinò vengono acquisiti e poi rielaborati con altri casinò per formarne di ancora più grandi e maestosi.

2. Macao in Cina

La seconda città di cui si deve parlare è sicuramente Macao, la Las Vegas della Cina. Macao è talmente importante in Cina da avere leggi a parte dedicate proprio a questa fantastica capitale del gioco. È una delle rare città che hanno una politica definita “un Paese e due sistemi“. Ha circa 41 casinò.

La Repubblica Popolare Cinese è responsabile della difesa militare di terra, mare e spazi aerei e responsabile degli affari esteri, mentre la città di Macao ha il controllo sulla giurisdizione, ha un sistema monetario speciale e forze di polizia della città che sono direttamente controllate dalla regione ad amministrazione speciale di Macao.

Le attività del gioco e dei casinò nascono a partire dal 1962, quando Stanley Ho, magnate cinese dei casinò, ottenne il monopolio del gioco con la sua società Sociedade de Turismo e Diversões de Macau. Dopo la fine del monopolio, conclusosi nel 2002, arrivarono moltissimi investitori esteri a Macao e l’economia crebbe esponenzialmente. Tra i tanti investitori era presente anche Sheldon Adelson, uno tra le figure più influenti di Las Vegas. Il boom economico arrivò dopo l’apertura del The Venetian Macau, che portò anche ad una grande espansione nel mondo degli spettacoli.

Il gioco e il settore dei casinò è divenuto così importante da coprire circa il 50% del PIL della regione ad amministrazione speciale e offre lavoro a circa il 30% della popolazione. Il profitto generato dall’industria del gioco a Macao è 7 volte di quello generato a Las Vegas.

3. Reno negli Stati Uniti

Reno è una delle città più famose negli Stati Uniti per il gioco insieme ad Atlantic City. Una delle 7 città con più casinò al mondo si trova in Nevada e presenta moltissimi casinò o casinò-hotel molto famosi. Tra i più famosi ed importanti casinò è presente il Peppermill Casino, in stile italico, che presenta diversi ristoranti, come Oceano o Romanza, con stili diversi. Il Peppermill presenta anche varie boutique al suo interno e proprio come il The Venetian a Macao, utilizzano nomi che riprendono lo stile italiano dell’hotel-casinò come ad esempio la Bella Bottega.

Un altro importante hotel casinò è Atlantis Casinò che presenta attrazioni come l’eSports Lounge dove i clienti posso divertirsi e cimentarsi con i giochi sparatutto, d’avventura o i giochi sportivi negli eSports. Per i più piccoli invece è presente una sala giochi chiamata Atlantis Fun Center con tantissimi cabinati arcade sempre nuovi dove è possibile organizzare anche feste di compleanno.

Ultimo, ma non meno importante, è il Circus Circus di Reno. L’hotel-casinò è sempre del gruppo Caesars Entertainment e rispecchia fedelmente il più famoso Circus Circus di Las Vegas aperto negli anni ’70 da Jay Sarno. Anche in questo caso lo stile è quello del circo e viene rappresentato a pieno con i vari spettacoli circensi, chiamati Reno Circus Shows, che si svolgono dal giovedì alla domenica. All’interno della sala dove si svolge lo spettacolo è possibile giocare a vari giochi sempre presenti nelle feste di paese come la pesca miracolosa o il lancio degli anelli. In totale si contano circa 25 casinò.

4. Londra in Inghilterra

Inaspettatamente Londra è presente nella classifica delle 7 città con più casinò al mondo. Come sappiamo, gli inglesi adorano il gioco e non solo il gioco sportivo ma anche e soprattutto i giochi da casinò come le roulette o il Poker. Vengono inoltre apprezzati giochi che non sempre sono presenti in tutti i casinò come ad esempio la corsa dei Levrieri. Si contano circa 20 casinò.

Tra i più famosi troviamo il The Empire del gruppo Caesars Entertainment, dove non solo ci si può divertire con i vari giochi da casinò, ma anche imparare a giocare con lezioni di Poker o diventare un vero barman con le lezioni previste nel Masterclass dei Cocktail.

Altra struttura molto importante e molto famosa è l’Aspers Casinò. Il casinò presenta anche un dress code molto rigido che i clienti devono esclusivamente rispettare per poter entrare all’interno del casinò. Alcuni esempi di esclusione del possibile cliente sono gli jeans strappati (anche appositamente),con gilet o camicie senza maniche, con abiti sporchi o con T-shirt che rimandano a temi per adulti, anche solo un semplice riferimento.

Importante da citare è il Crockfords Club, un casinò esclusivo dove solo chi vuole provare l’ebrezza del gioco può entrare. È famoso a Londra per essere stato costruito vicino all’ex club dedicato a gentiluomini, ma nel mondo è divenuto famoso per lo scandalo che ha visto la battaglia legale tra Phil Ivey e il casinò.

5. San José in Costa Rica

Nella lista è presente anche una città del Sud America, San José. L’ex colonia spagnola situata al centro della Costa Rica nel Mar dei Caraibi è molto famosa non solo per essere la capitale del Paese, ma anche per essere una delle 7 città con più casinò al mondo. Uno dei casinò più famosi è il Crowne Plaza San José, del gruppo IHG presente anche a Roma attraverso lo stesso brand, che offre ai visitatori una grande sala dove poter giocare alla roulette e alle slot machine. Un gioco molto particolare spopola tra i tavoli di questo casinò: il Pai Gow Poker, confuso a volte con il poker cinese. Nella città ci sono circa 15 Casinò.

Un altro famoso casinò-hotel di San José è il Taormina Hotel and Casino che, come ci si può aspettare, si basa sullo stile italiano. Anche qui è presente un casinò anche se di più piccole dimensioni dove e possibile giocare alle slot machine o ad altri giochi da casinò.  Come riferimento classico allo stivale è presente un ristorante italiano che propone piatti classici della cultura nostrana a volte rivisitati.

6. Atlantic City negli U.S.A.

Atlantic City nel New Jersey è una delle 7 città con più casino al mondo nonché una delle più importanti e famose città del gioco. Quando nel 1976 gli elettori votarono a favore della legalizzazione del gioco nella città, probabilmente sapevano che avrebbero reso la città una di quelle con una forte attrattività turistica negli anni avvenire. In città ci sono circa 10 casinò.

Il primo hotel-casinò ad aprire fu il Resorts Casino Hotel che vide la sua struttura modificarsi per aggiungere la zona casinò dal vecchio hotel del 1904. Altri seguirono il suo esempio come il vecchio Regency Motor Hotel che dopo l’acquisizione da parte della Caesars Entertainment, all’epoca Eldorado Resorts Inc, lo trasformò nel Caesars Atlantic City, molto simile al Caesars Palace di Las Vegas.

Tra i vari casinò come il Tropicana o l’Harrah’s, è presente anche il famoso Bally’s. Anche in questo caso, il casinò hotel nasce dalle ceneri di due vecchi hotel separati poi uniti nel Bally’s Grand. I metri quadrati coperti da queste strutture è circa 106 mila metri quadrati di superficie, senza contare che molti di questi casinò si sviluppano in verticale.

7. Parigi in Francia

Tra le città con più casinò al mondo è presente anche la città più romantica del mondo: Parigi. Oltre alla Torre Eiffel e all’iconico Museo del Louvre, ci sono diversi casinò da visitare per rendere la permanenza di un turista più frizzante ed emozionante. È difficile stimare il numero dei casinò di Parigi, al momento se ne contano più di 5 in città.

Possiamo ad esempio citare il Club Circus Paris, situato nel quartiere Auteuil, oppure il Club Pierre Charron nella zona degli Champs-Élysées a due passi dalla Senna, o l’Imperial Club Paris situato nel quartiere Place d’Italie.

Uno dei più famosi casinò di Parigi resta però Le Club Barriére, situato proprio nel cuore di Parigi. Questo è uno dei tanti casinò del gruppo Barrière divenuto oramai sinonimo di lusso e divertimento in Francia. Ciò che lo distingue da molti altri casinò è la possibilità di trovare tavoli dedicati a giochi particolari e non sempre presenti in altri casinò come ad esempio l’Omaha Poker e l’Ultimate Texas Hold’em Poker.

Casinò Online